Tiassisto24 diventa ancora più sharing

Tiassisto24Tiassisto24, piattaforma web e app mobile che dal 2014 supporta la community dei drivers facilitandone i rapporti e le comunicazioni online, è partner commerciale e strategico di Omoove, società che fa parte della grande famiglia del gruppo Octo Telematics. Questa unione permette a entrambe le realtà di trarre benefici l'una dall'altra, nel più classico dei rapporti "do ut des": da una parte si offrono i servizi di shared mobility (ride-sharing e car-sharing) alla community dei drivers di Tiassisto24; dall'altra tutti i servizi di Tiassisto24 vengono distribuiti ai clienti della piattaforma sharemine di Omoove. Sharemine può essere utilizzata dalle famiglie per condividere i percorsi casa-scuola o in occasione di eventi sportivi, oppure da gruppi di amici per raggiungere località poco accessibili con il trasporto locale. Grazie all’accordo, la piattaforma tiassisto24 entra nell’ecosistema dei servizi Octo Telematics, dopo una prima collaborazione del 2016.  “La nostra community – spiega Michele Romagnoli, ceo & co-founder di Tiassisto24 - inizia a essere un punto di riferimento per l’innovazione nel settore automotive e insurance. Dopo la partnership avviata con AXA e AXA Assistance, attraverso la tecnologia sharemine di Omoove offriamo ai nostri utenti l’opportunità di essere ancora più smart potendo sfruttare i vantaggi del ride-sharing (condivisione di passaggi in auto) integrato con tutti gli altri servizi già attivi”. Ma non è l’unica novità per Tiassisto24. La piattaforma ha recentemente ottimizzato la gestione online di tutti gli aspetti del veicolo e, attraverso la partnership con “avvocati indipendenti”, anche “Help Multe”, il primo servizio di assistenza alla contestazione di una multa via app.

Mytaxi, spostarsi senza stress

mytaxigooglemapsViaggiare in modo sicuro, economico e soprattutto senza stress. Mytaxi, l’app dedicata ai tassisti, ha aggiornato il proprio sistema inserendo dallo scorso 21 novembre Google Maps come sistema di navigazione. Questo consentirà ai tassisti di monitorare direttamente nell’app la situazione del traffico e velocizzare gli spostamenti senza temere ingorghi e ritardi. Inoltre, con la nuova release dell’app, il tassista potrà visualizzare sul proprio schermo il percorso verso il cliente. Una volta accettata la corsa, una linea blu che appare sulla mappa indicherà al tassista l’indirizzo di partenza e il percorso più adatto, fornendo anche più accurate indicazioni sulle tempistiche del viaggio. Mytaxi ha installato anche una funzione vocale e una panoramica generale della corsa con un pratico sistema di ingrandimento (zoom). “L’integrazione di Google Maps – spiega Johannes Mewes, Cpo (Chief Procurement Officer) di mytaxi - ha come obiettivo il miglioramento dell’esperienza di viaggio, rendendo l’utilizzo di mytaxi ancora più intuitivo e orientato verso i nostri tassisti. Anche i passeggeri godranno dei vantaggi di questo aggiornamento: con la nostra app, infatti, il traffico e le code possono essere evitate già in partenza, senza che il tassista debba perdere tempo per scovare percorsi alternativi con altri sistemi”. L’aggiornamento dell’app mytaxi per i tassisti è disponibile sia per iOS che per i dispositivi Android.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154