I driver di LCV sotto stress, addio vita privata

vandriverI driver di veicoli commerciali sono sotto pressione per il troppo lavoro. Da uno studio condotto da TomTom Telematics è emerso che il 43 per cento dei van driver italiani soffrono lo stress lavorativo, e che a sua volta si riversa nella loro vita privata. Questi i dati che affiorano: il 39% degli intervistati ha dichiarato di essere continuamente sotto pressione a causa del programma di lavoro quotidiano, il 30% sostiene che ciò accade regolarmente, mentre per il 26% in maniera occasionale. Numeri che dovrebbero mettere sull’attenti le aziende. Il 25% di conducenti intervistati, infatti, arriva tardi agli appuntamenti lavorativi, causando malcontento nei clienti, il 19% supera i limiti di velocità e il 17% prende scorciatoie o dedica poco tempo alle attività previste. Le ore extra a lavoro sono dovute alle variazioni nel programma delle attività previste (per il 40 per cento) e al traffico (per il 28 per cento). Secondo Marco Federzoni, Sales Director Italia di TomTom Telematics, ricorrere all’uso della tecnologia potrebbe servire a migliorare l’efficienza dei driver: “Le informazioni aggiornate sul traffico e i dati basati sullo storico dei viaggi, forniti dalle soluzioni telematiche, possono contribuire a pianificare i processi in modo dinamico, aiutando ad assicurare l’ottimizzazione della schedulazione delle attività quotidiane”.

Con l’app di mytaxi pagare è più comodo

mytaxiMytaxi si rinfresca. L’app per i taxi più utilizzata in Europa diventa ancora più intuitiva e user-friendly grazie a una nuova e accattivante grafica. Novità, inoltre, per quanto riguarda le funzioni. Adesso è disponibile l’opzione che consente di pagare il servizio tramite il circuito American Express, oltre che con Visa, Mastercard, PayPal e le carte prepagate. L’app memorizza più carte di credito, differenziandole in base alla finalità. Inoltre, è possibile salvare i percorsi preferiti così da averli sempre a portata di mano. Il servizio ha già riscosso parecchio successo, e pare che otto clienti su dieci preferiscono pagare tramite app. “La possibilità di aggiungere diversi metodi di pagamento nella app, così da poter scegliere quello preferito per pagare il proprio mytaxi direttamente dallo smartphone, è l’innovazione più apprezzata da parte dei nostri utenti”, spiega Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia. Mytaxi fornisce all’utente la possibilità di valutare la propria esperienza di viaggio sull’app con una scala che va da 1 a 5 stelline.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154